Specializzazioni medicina 2018: le date del concorso

E’ stato pubblicato il bando per l’ammissione dei medici alle scuole di specializzazione medicina previste nel decreto ministeriale. L’ammissione avviene a seguito del superamento di un concorso per titoli ed esami. Lo svolgimento avviene secondo quanto previsto dal bando per l’anno accademico 2018/2019. I posti disponibili quest’anno sono 6200, 95 in più rispetto allo scorso anno. I laureati in Medicina e Chirurgia devono quindi prendere visione delle informazioni necessarie per poter prendere parte alla prova nazionale.

La data della prova è stata fissata per il 17 luglio 2018. Per poter sostenere il test è necessario procedere all'iscrizione nei tempi previsti. Le prove di ammissione si svolgono a livello locale in una o più sedi nella stessa data e ed allo stesso orario.

L’organizzazione delle prove a livello locale è affidata alle istituzioni universitarie presenti sul territorio.

La prova di ammissione consiste in un testo formato da 140 quesiti a risposta multipla. I candidati hanno 3 ore mezza per rispondere alle domande. Il punteggio massimo ottenibile è di 147 punti. Quest’ultimo è risultante dalla somma del punteggio conseguito alla prova e dalla valutazione dei titoli (massimo di 7 punti).

I commenti sono chiusi